Immigrati: Grasso, Trattato Dublino non va piu' bene

(AGI) - Roma, 20 giu. - Nella gestione dell'emergenza immigratiil Trattato di Dublino non va piu' bene perche' la situazionenon rientra piu' nella normalita'. E' questa la posizione delpresidente del Senato, Pietro Grasso, che intervistato allaFesta dell'Unita' ha spiegato: "E' come in un incidentestradale dove c'e' un ferito a terra: prima si fanno i soccorsie poi i rilievi tecnici. Lo stesso vale per l'immigrazione:prima bisogna soccorrere e poi si vede di chi e' laresponsabilita', chi ha il compito di tenere i rifugiati nelproprio Paese secondo un Trattato di Dublino che impone

(AGI) - Roma, 20 giu. - Nella gestione dell'emergenza immigratiil Trattato di Dublino non va piu' bene perche' la situazionenon rientra piu' nella normalita'. E' questa la posizione delpresidente del Senato, Pietro Grasso, che intervistato allaFesta dell'Unita' ha spiegato: "E' come in un incidentestradale dove c'e' un ferito a terra: prima si fanno i soccorsie poi i rilievi tecnici. Lo stesso vale per l'immigrazione:prima bisogna soccorrere e poi si vede di chi e' laresponsabilita', chi ha il compito di tenere i rifugiati nelproprio Paese secondo un Trattato di Dublino che impone che chisoccorre i rifugiati se li deve tenere. Questo poteva valerequando c'era una situazione normale ma ora non e' piu' cosi'"ha concluso Grasso.