Grecia: Juncker convinto, possibile soluzione entro mese

(AGI) - Bruxelles, 14 giu. - Nonostante le "significativedifferenze" fra le richieste delle istituzioni e le propostedel governo greco, che impediscono di trovare un accordo intempo per l'Eurogruppo del 18 giugno, il presidente dellaCommissione Jean-Claude Juncker resta "convinto che con piu'forti sforzi di riforme da parte greca e volonta' politica daparte di tutti, una soluzione puo' ancora essere trovata primadella fine del mese". E' quanto fa sapere un portavoce dellaCommissione al termine di due giorni di negoziati che non hannoportato a un risultato. (AGI).

(AGI) - Bruxelles, 14 giu. - Nonostante le "significativedifferenze" fra le richieste delle istituzioni e le propostedel governo greco, che impediscono di trovare un accordo intempo per l'Eurogruppo del 18 giugno, il presidente dellaCommissione Jean-Claude Juncker resta "convinto che con piu'forti sforzi di riforme da parte greca e volonta' politica daparte di tutti, una soluzione puo' ancora essere trovata primadella fine del mese". E' quanto fa sapere un portavoce dellaCommissione al termine di due giorni di negoziati che non hannoportato a un risultato. (AGI).