Grecia: Dijsselbloem, differenze "ancora piuttosto larghe"

(AGI) - Amsterdam, 4 giu. - Il presidente dell'Eurogruppo,Jeroem Dijsselbloem ritiene che le differenze tra la Grecia e isuoi creditori sono "ancora piuttosto larghe" e si aspetta cheAtene nei prossimi giorni presenti delle alternative. Inegoziati conclusi ieri sera a Bruxelles hanno rappresentantoun "successo, evidenziando i problemi da risolvere". Inoltreavverte Atene che rischia di rendere impossibile un accordo sese continuera' ad escludere troppe aree di riforma, aggiungendoche le modifiche al sistema previdenziale "resta sul tavolo"della discussione. .

(AGI) - Amsterdam, 4 giu. - Il presidente dell'Eurogruppo,Jeroem Dijsselbloem ritiene che le differenze tra la Grecia e isuoi creditori sono "ancora piuttosto larghe" e si aspetta cheAtene nei prossimi giorni presenti delle alternative. Inegoziati conclusi ieri sera a Bruxelles hanno rappresentantoun "successo, evidenziando i problemi da risolvere". Inoltreavverte Atene che rischia di rendere impossibile un accordo sese continuera' ad escludere troppe aree di riforma, aggiungendoche le modifiche al sistema previdenziale "resta sul tavolo"della discussione. .