Grecia: Berlusconi, assurdo pensare di rinunciarci

(AGI) - Milano, 3 lug. - Per l'Europa e' "assurdo" pensare dirinunciare alla Grecia, un Paese "alla radice della nostracivilta'". Lo ha affermato Silvio Berlusconi, a margine dellapresentazione della nuova stagione del Milan. "Come facciamo a rinunciare alla Grecia? Per noi - haaggiunto - e' tutto, e' Omero, Platone, Aristotele, lafilosofia, il diritto e la letteratura. E' la radice dellanostra civilta', assurdo pensare di rinunciarci". Berlusconinon prende comunque posizione sul referendum di domenica. "Cosavoterei se fossi greco? Non lo so, io non lo sono, ho gia'tanti problemi per conto mio". .

(AGI) - Milano, 3 lug. - Per l'Europa e' "assurdo" pensare dirinunciare alla Grecia, un Paese "alla radice della nostracivilta'". Lo ha affermato Silvio Berlusconi, a margine dellapresentazione della nuova stagione del Milan. "Come facciamo a rinunciare alla Grecia? Per noi - haaggiunto - e' tutto, e' Omero, Platone, Aristotele, lafilosofia, il diritto e la letteratura. E' la radice dellanostra civilta', assurdo pensare di rinunciarci". Berlusconinon prende comunque posizione sul referendum di domenica. "Cosavoterei se fossi greco? Non lo so, io non lo sono, ho gia'tanti problemi per conto mio". .