Gas e petrolio Gb, sgravi per compagnie "tradizionali"

(AGI) - Londra, 8 dic. - Il Regno Unito sta vivendo "il piu'grande boom per i combustibili fossili" dai tempi dellascoperta, negli anni Settanta, dei giacimenti di petrolio nelMare del Nord. Lo ha scritto il Guardian, con un reportage,partendo dalla notizia dei nuovi 430 milioni di sterline (550milioni di euro circa) di sgravi fiscali in arrivo, annunciatilo scorso fine settimana dal cancelliere dello scacchiere(ministro dell'Economia), George Osborne. La conclusione delquotidiano e' arrivata anche in basa alle analisi incrociatedei dati statistici, che hanno mostrato come il mercatoenergetico "tradizionale" abbia ripreso grande

(AGI) - Londra, 8 dic. - Il Regno Unito sta vivendo "il piu'grande boom per i combustibili fossili" dai tempi dellascoperta, negli anni Settanta, dei giacimenti di petrolio nelMare del Nord. Lo ha scritto il Guardian, con un reportage,partendo dalla notizia dei nuovi 430 milioni di sterline (550milioni di euro circa) di sgravi fiscali in arrivo, annunciatilo scorso fine settimana dal cancelliere dello scacchiere(ministro dell'Economia), George Osborne. La conclusione delquotidiano e' arrivata anche in basa alle analisi incrociatedei dati statistici, che hanno mostrato come il mercatoenergetico "tradizionale" abbia ripreso grande fiato in GranBretagna, superando in termini di investimenti quello "verde" erinnovabile. .