Francia: Salhi inizia a parlare, attentatore oggi a Parigi

(AGI) - Roma, 28 giu. - La scorsa notte Yassin Salhi, l'uomofermato dopo l'attacco all'azienda di gas diSaint-Quentin-Fallaviern, nell'Isere, e principale imputatonella decapitazione del suo padrone di lavoro, ha iniziato aparlare con gli investigatori. Lo rivela BFM TV, citando unafonte prossima alle indagini, secondo la quale l'uomo "hacominciato a raccontare come si sono svolti i fatti". Ingiornata Salhi sara' trasferito nella sede dell'antiterrorismoa Parigi. Il Canada sta collaborando con gli investigatori francesi,per cercare di rintracciare il destinatario del numero dicellulare a cui Salhi ha inviato via WhatsApp il selfie che

(AGI) - Roma, 28 giu. - La scorsa notte Yassin Salhi, l'uomofermato dopo l'attacco all'azienda di gas diSaint-Quentin-Fallaviern, nell'Isere, e principale imputatonella decapitazione del suo padrone di lavoro, ha iniziato aparlare con gli investigatori. Lo rivela BFM TV, citando unafonte prossima alle indagini, secondo la quale l'uomo "hacominciato a raccontare come si sono svolti i fatti". Ingiornata Salhi sara' trasferito nella sede dell'antiterrorismoa Parigi. Il Canada sta collaborando con gli investigatori francesi,per cercare di rintracciare il destinatario del numero dicellulare a cui Salhi ha inviato via WhatsApp il selfie che sie' scattato con la testa mozzata della sua vittima. (AGI)