Fifa. Blatter propone allargamento esecutivo

(AGI) - Roma, 19 giu. - Migliorare la democraziaall'interno della Fifa ma anche i controlli sui suoimembri.Joseph Blatter torna a parlare dalle pagine delsettimanale della Federazione internazionale e apre a unallargamento dell'Esecutivo perche' "le Confederazionedovrebbero essere rappresentate in modo proporzionato, secondoi numeri delle associazioni che le compongono. Il fatto che laCaf, la Confederazione africana con 54 membri, e l'Afc, con 46membri, abbiano sono 5 e 4 delegati fra le 25 personedell'Esecutivo contraddice la nozione di democrazia.Sonoriluttante pero' a togliere posti ad altri, per cui nondovrebbe esserci una redistribuzione delle

(AGI) - Roma, 19 giu. - Migliorare la democraziaall'interno della Fifa ma anche i controlli sui suoimembri.Joseph Blatter torna a parlare dalle pagine delsettimanale della Federazione internazionale e apre a unallargamento dell'Esecutivo perche' "le Confederazionedovrebbero essere rappresentate in modo proporzionato, secondoi numeri delle associazioni che le compongono. Il fatto che laCaf, la Confederazione africana con 54 membri, e l'Afc, con 46membri, abbiano sono 5 e 4 delegati fra le 25 personedell'Esecutivo contraddice la nozione di democrazia.Sonoriluttante pero' a togliere posti ad altri, per cui nondovrebbe esserci una redistribuzione delle sedie all'Esecutivoma un allargamento proporzionale. Solo insieme possiamo portareavanti il processo di riforma e io ne rispondero' fino al mioultimo giorno", aggiunge Blatter, senza fare riferimenti allesue dimissioni o alle voci che ipotizzano un clamorosodietrofront.Poi il dirigente svizzero si dice a favore dellaproposta del tedesco Niersbach di introdurre "un checkd'integrita' per tutti i membri delle piu' importanticommissioni Fifa. Una cosa che finora era stata bloccata dallaUefa - la frecciata a Platini - Meglio trdi che mai. LeConfederazioni devono al contempo assumersi le proprieresponsabilita' in materia etica. Solo l'Asia ha una suacommissione etica simile a quella introdotta dalla Fifa".(AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it