Export su del 3, 2% nel I trim, vola nel Nord-Est e Sud

(AGI) - Roma, 11 giu. - Vola l'export delle regioninord-orientali e di quelle quelle meridionali e insulari nelprimo trimestre dell'anno: l'aumento rispetto ai tre mesiprecedenti, segnala l'Istat, e' pari rispettivamente al 2,9 eal 2,5%. Un piccolo incremento si registra anche per le regionidell'Italia nord-occidentale (+0,1%) mentre quelle dell'Italiacentrale sono in flessione (-1,9%). Nei primi tre mesi del2015, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, in uncontesto di incremento del 3,2% dell'export nazionale, l'Italianord-orientale registra la maggiore crescita dell'export(+7,3%). Seguono, con incrementi tendenziali piu' contenuti, leripartizioni meridionale (+3,6%), nord-occidentale (+2,1%) e

(AGI) - Roma, 11 giu. - Vola l'export delle regioninord-orientali e di quelle quelle meridionali e insulari nelprimo trimestre dell'anno: l'aumento rispetto ai tre mesiprecedenti, segnala l'Istat, e' pari rispettivamente al 2,9 eal 2,5%. Un piccolo incremento si registra anche per le regionidell'Italia nord-occidentale (+0,1%) mentre quelle dell'Italiacentrale sono in flessione (-1,9%). Nei primi tre mesi del2015, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, in uncontesto di incremento del 3,2% dell'export nazionale, l'Italianord-orientale registra la maggiore crescita dell'export(+7,3%). Seguono, con incrementi tendenziali piu' contenuti, leripartizioni meridionale (+3,6%), nord-occidentale (+2,1%) ecentrale (+1,0%). Una marcata contrazione delle venditeall'estero si rileva per le regioni dell'Italia insulare(-12,0%), soprattutto per la forte flessione delle esportazionidi prodotti petroliferi raffinati. .