Expo si presenta a Istanbul, evento a Palazzo Venezia

(AGI) - Istanbul 18 mar. - Palazzo Venezia, storica residenza aIstanbul dell'ambasciatore italiano in Turchia, ha ospitato unevento di presentazione di Expo Milano 2015. L'iniziativa e'stata organizzata dalla Regione Lombardia in collaborazione conla rappresentanza diplomatica italiana e l'agenzia governativaturca per l'internazionalizzazione Deik. L'appuntamento, a cuihanno partecipato circa 200 ospiti, e' stata inoltrel'occasione per presentare il padiglione che la Turchiarealizzera' per la manifestazione. Ai lavori, apertidall'ambasciatore italiano, Luigi Mattiolo, sono intervenuti ilsottosegretario della Regione Lombardia per Expo 2015, FabrizioSala, il vice presidente di Deik, Ba?aran Ulusoy, ilCommissario Generale per

(AGI) - Istanbul 18 mar. - Palazzo Venezia, storica residenza aIstanbul dell'ambasciatore italiano in Turchia, ha ospitato unevento di presentazione di Expo Milano 2015. L'iniziativa e'stata organizzata dalla Regione Lombardia in collaborazione conla rappresentanza diplomatica italiana e l'agenzia governativaturca per l'internazionalizzazione Deik. L'appuntamento, a cuihanno partecipato circa 200 ospiti, e' stata inoltrel'occasione per presentare il padiglione che la Turchiarealizzera' per la manifestazione. Ai lavori, apertidall'ambasciatore italiano, Luigi Mattiolo, sono intervenuti ilsottosegretario della Regione Lombardia per Expo 2015, FabrizioSala, il vice presidente di Deik, Ba?aran Ulusoy, ilCommissario Generale per la Turchia, Tar?k Sonmez e ilrappresentante della societa' Expo, Piero Galli. Tra irelatori, anche Stefano Nigro, responsabile dell'areapromozione investimenti della Camera di Commercio di Milano -Promos, che ha illustrato le principali opportunita'd'investimento in Lombardia. Nel corso del suo intervento, Mattiolo ha sottolineato come"tra i Paesi partecipanti, la Turchia sara' presente con ilquinto padiglione piu' grande, uno sforzo considerevole chel'Italia apprezza molto e che testimonia ancora una volta leottime relazioni tra i due Paesi". "L'Italia - ha proseguitol'ambasciatore - ripone grandi aspettative per Expo 2015 sia intermini di promozione delle eccellenze del nostro Paese sia intermini di attrazione di flussi turistici". "A tal fine - haconcluso Mattiolo - la Turchia potra' svolgere un ruolo diprimissimo livello anche grazie alla politica avviatadall'?talia di semplificazione delle procedure nel rilascio deivisti per i cittadini turchi". Grande successo anche per lochef ambassador di Expo, Pietro Leeman, che al termine dellevento ha deliziato gli ospiti con le sue creazioni culinarie.(AGI).