Eurogruppo: Dijsselbloem, misure per Italia e Francia

(AGI) - Bruxelles, 8 dic. - Italia, Francia e Belgio, i trepaesi ai quali la Commissione ha concesso tempo fino a marzoper ottenere progressi verso il rispetto delle regolestabilite per i conti pubblici dal Patto di stabilita' ecrescita, devono decidere "misure aggiuntive tempestive". Loha detto, al termine della prima riunione dell'Eurogruppodedicata all'esame delle ipinioni della Commissione sullebozze di bilancio per il 2015, il presidente dei 18 ministridelle Finanze, Jeroen Dijsselbloem. .

(AGI) - Bruxelles, 8 dic. - Italia, Francia e Belgio, i trepaesi ai quali la Commissione ha concesso tempo fino a marzoper ottenere progressi verso il rispetto delle regolestabilite per i conti pubblici dal Patto di stabilita' ecrescita, devono decidere "misure aggiuntive tempestive". Loha detto, al termine della prima riunione dell'Eurogruppodedicata all'esame delle ipinioni della Commissione sullebozze di bilancio per il 2015, il presidente dei 18 ministridelle Finanze, Jeroen Dijsselbloem. .