Energia: Gme, prezzo medio in calo alla borsa elettrica -3, 8%

(AGI) - Roma, 1 lug. - In forte calo il prezzo medio diacquisto dell'energia nella borsa elettrica nella settimana chesi e' conclusa domenica 28 giugno. Lo rende noto il Gestore deimercati energetici (Gme). Il prezzo medio di acquistodell'energia nella borsa elettrica (PUN), con una flessione di1,79 euro/MWh rispetto alla settimana precedente, e' sceso a45,88 euro/MWh (-3,8%). In crescita, invece, i volumi dienergia elettrica scambiati in borsa, pari a 3,9 milioni di MWh(+0,9%) e la liquidita' del mercato che sale a 70,9% (+1,0punti percentuali). Il prezzo medio di vendita e' variato tra

(AGI) - Roma, 1 lug. - In forte calo il prezzo medio diacquisto dell'energia nella borsa elettrica nella settimana chesi e' conclusa domenica 28 giugno. Lo rende noto il Gestore deimercati energetici (Gme). Il prezzo medio di acquistodell'energia nella borsa elettrica (PUN), con una flessione di1,79 euro/MWh rispetto alla settimana precedente, e' sceso a45,88 euro/MWh (-3,8%). In crescita, invece, i volumi dienergia elettrica scambiati in borsa, pari a 3,9 milioni di MWh(+0,9%) e la liquidita' del mercato che sale a 70,9% (+1,0punti percentuali). Il prezzo medio di vendita e' variato tra44,05 euro/MWh di Centro Sud, Sud e Sardegna e 52,03 euro/MWhdella Sicilia. (AGI).