Debiti p. a.: Cgia, ancora da saldare 60 mld alle imprese

(AGI) - Roma, 12 giu. - La nostra Pubblica amministrazione deveancora saldare 60 miliardi di euro alle imprese italiane. Ipeggiori pagatori sono i comuni: record negativo in quello diCatanzaro (144 giorni di ritardo). Male anche l?Asl del Molise(126 giorni oltre la scadenza) e il Ministero dell?Economia (82giorni dopo il termine pattuito). E' quanto denuncia la Cgia diMestre in una nota. Sebbene la legge imponga alla Pubblica amministrazione (Pa)di pagare i propri fornitori con tempi compresi tra i 30 e i 60giorni, spiega la Cgia, una parte rilevante dei principaliComuni capoluogo di

(AGI) - Roma, 12 giu. - La nostra Pubblica amministrazione deveancora saldare 60 miliardi di euro alle imprese italiane. Ipeggiori pagatori sono i comuni: record negativo in quello diCatanzaro (144 giorni di ritardo). Male anche l?Asl del Molise(126 giorni oltre la scadenza) e il Ministero dell?Economia (82giorni dopo il termine pattuito). E' quanto denuncia la Cgia diMestre in una nota. Sebbene la legge imponga alla Pubblica amministrazione (Pa)di pagare i propri fornitori con tempi compresi tra i 30 e i 60giorni, spiega la Cgia, una parte rilevante dei principaliComuni capoluogo di provincia, delle Regioni, dei Ministeri,delle grandi Asl e di alcuni enti pubblici continua a nonrispettare questa scadenza.