Cristoforetti "nello spazio sognavo una doccia"

(AGI) - Houston, 15 giu. - "Un'insalatona" come primo pastodopo l'atterraggio, la doccia tanto sognata fatta "da seduta"durante uno scalo in Scozia: Samantha Cristoforetti haraccontato il suo lento ritorno alla normalita' dopo 199 giorninello spazio, nel corso di una videoconferenza da Houston.L'astronauta italiana ha parlato anche del suo ruolo didivulgatrice della ricerca e della scoperta dell'universo,spiegando di essere felice se "anche solo cinque bambini sisono appassionati allo spazio" grazie a lei. Poi, pero', hasottolineato che nonostante la grande popolarita' che le hadato questa missione il suo ambito principale resta quello

(AGI) - Houston, 15 giu. - "Un'insalatona" come primo pastodopo l'atterraggio, la doccia tanto sognata fatta "da seduta"durante uno scalo in Scozia: Samantha Cristoforetti haraccontato il suo lento ritorno alla normalita' dopo 199 giorninello spazio, nel corso di una videoconferenza da Houston.L'astronauta italiana ha parlato anche del suo ruolo didivulgatrice della ricerca e della scoperta dell'universo,spiegando di essere felice se "anche solo cinque bambini sisono appassionati allo spazio" grazie a lei. Poi, pero', hasottolineato che nonostante la grande popolarita' che le hadato questa missione il suo ambito principale resta quelloscientifico, perche' "un'astronauta non fa la celebrita' dimestiere": "E' stata un'esperienza eccezionale", ha spiegato,"ho prestato mani e occhi alla scienza". "A missione finitafaro' attivita' di comunicazione per raccontarla, ma sonosicura che questa esperienza mediatica finira'", ha aggiunto. .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it