BRASILE, TUTTO ESAURITO PER LA MOSTRA SU LEONARDO DA VINCI

(VELINO) Roma, 1 Ott - Grande successo in Brasile per la"Leonardo: la natura dell'invenzione". Nella sua seconda eultima tappa a Brasilia appena conclusasi, e' stata registratauna presenza di oltre 30 mila visitatori. Nel suo primoappuntamento a San Paolo, invece, sono state circa 270 mila lepersone che l'hanno visitata. L'esposizione, che rientranell'ambito delle iniziative per l'Anno dell'Italia in AmericaLatina, ha visto in mostra oltre 40 repliche delle invenzionicreate dal grande artista italiano che visse nel futuro e dieciinstallazioni interattive, divisi in sette moduli tematici dicui alcuni dedicati al corpo umano, agli

(VELINO) Roma, 1 Ott - Grande successo in Brasile per la"Leonardo: la natura dell'invenzione". Nella sua seconda eultima tappa a Brasilia appena conclusasi, e' stata registratauna presenza di oltre 30 mila visitatori. Nel suo primoappuntamento a San Paolo, invece, sono state circa 270 mila lepersone che l'hanno visitata. L'esposizione, che rientranell'ambito delle iniziative per l'Anno dell'Italia in AmericaLatina, ha visto in mostra oltre 40 repliche delle invenzionicreate dal grande artista italiano che visse nel futuro e dieciinstallazioni interattive, divisi in sette moduli tematici dicui alcuni dedicati al corpo umano, agli strumenti bellici ealle macchine volanti. Le opere furono realizzate nel 1952 inoccasione delle commemorazioni del quinto centenario dellanascita del Da Vinci e sono state esposte in America Latina perla prima volta. Un insieme affascinante de progetti e modelliche fanno parte della collezione del Museo Nazionale dellaScienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, di Milano. Aospitare l'evento nella capitale brasiliana e' stata la Cortedei Conti federale (Tribunal de Contas da Uniao-Tcu), che si e'avvalsa del supporto dell'ambasciata italiana a Brasilia edella sponsorizzazione di Confindustria Brasile edell'Associazione industriali dello Stato di San Paolo (Fiesp).Peraltro, nell'ultima tappa la maggior parte dei visitatorisono stati i giovani, prevalentemente studenti delle scuoledella capitale e delle citta' circostanti. vel.