BRASILE, IL CINEMA ITALIANO PRONTO A CONQUISTARE SAN PAOLO

(VELINO) Roma, 17 Nov - Prendera' il via il 24 novembre il XFestival del cinema italiano di San Paolo, in Brasile. Lakermesse sara' preceduta tra il 18 e il 23 novembre da unamostra fotografica dei maestri del cinema italiano realizzatadal fotografo Gianni Pinizzotto. Grande conoscitore del cinemaitaliano e appassionato della settima arte, il fotografo haimmortalato i grandi maestri del cinema italiano nei luoghi incui hanno pensato e scritto i loro film. Pinnizzotto tenta dirivivere, attraverso l'espressivita' dei ritratti, i momenti incui sono state concepite le grandi opere cinematografiche,opere che, ancora

(VELINO) Roma, 17 Nov - Prendera' il via il 24 novembre il XFestival del cinema italiano di San Paolo, in Brasile. Lakermesse sara' preceduta tra il 18 e il 23 novembre da unamostra fotografica dei maestri del cinema italiano realizzatadal fotografo Gianni Pinizzotto. Grande conoscitore del cinemaitaliano e appassionato della settima arte, il fotografo haimmortalato i grandi maestri del cinema italiano nei luoghi incui hanno pensato e scritto i loro film. Pinnizzotto tenta dirivivere, attraverso l'espressivita' dei ritratti, i momenti incui sono state concepite le grandi opere cinematografiche,opere che, ancora oggi, rappresentano un punto di riferimentoper il grande cinema italiano e mondiale. Prevista inoltre unaretrospettiva dedicata a Pietro Germi, uno dei grandi maestridel cinema italiano del dopoguerra. I sei film che sarannoproiettati tra il 18 e il 23 di novembre sono veri classicidella filmografia del cineasta, perle rare per gli appassionatidi storia del cinema mondiale. I due eventi sono organizzati incollaborazione con la Camera italo-brasiliana e l'Istitutoitaliano di Cultura di San Paolo. Il X Festival del cinemaitaliano portera' in Brasile alcune delle pellicole italianepiu' significative degli ultimi mesi, come "Song 'e Napule" deiManetti Bros., "Smetto quando voglio" di Sidney Sibilia, "Ilgiovane favoloso" di Mario Martone, "Un ragazzo d'oro" di PupiAvati, "Anime nere" di Francesco Munzi e "L'intrepido" diGianni Amelio. vel.