Borse europee chiudono negative deluse da Draghi

(AGI) - Roma, 4 dic. - Le borse europee chiudono negative. Gliinvestitori sono rimasti delusi dalla conferenza stampa delpresidente della Bce, Mario Draghi, che ha spiegato che "serveancora tempo" per valutare l'opportunita' di un programma di'quantitative easing' che comprenda l'acquisto di debitosovrano. Maglia nera a Milano, che scivola del 2,77% a19.424,38 punti. Pesante anche Madrid, in calo del 2,44% a10.610,2 punti. Il Dax di Francoforte perde l'1,21% a 9.851,35punti, il Cac 40 di Parigi scende dell'1,55% a 4.323,89 puntimentre la piazza di Londra, meno esposta ai venti di recessioneche spirano

(AGI) - Roma, 4 dic. - Le borse europee chiudono negative. Gliinvestitori sono rimasti delusi dalla conferenza stampa delpresidente della Bce, Mario Draghi, che ha spiegato che "serveancora tempo" per valutare l'opportunita' di un programma di'quantitative easing' che comprenda l'acquisto di debitosovrano. Maglia nera a Milano, che scivola del 2,77% a19.424,38 punti. Pesante anche Madrid, in calo del 2,44% a10.610,2 punti. Il Dax di Francoforte perde l'1,21% a 9.851,35punti, il Cac 40 di Parigi scende dell'1,55% a 4.323,89 puntimentre la piazza di Londra, meno esposta ai venti di recessioneche spirano dall'Eurozona, se la cava con un ribasso dello0,55% a 6.679,37 punti. .