Borsa conferma rialzo (+0, 97%) con energia e banche

(AGI) - Milano, 19 giu. -Piazza Affari conferma il propriorialzo in vista del nuovo vertice di lunedi' che potrebbe dareuna svolta al negoziato su debito greco: il Ftse Mib alle 14sale dello 0,97% a quota 22.678 punti; All Share +0,85%. Sullistino principale si mettono in evidenza gli energetici (Eni+1,14%, Enel +1,38%, Saipem +0,38%) e i finanziari, conUnicredit a +1,24%, Intesa Sanpaolo +1,51%, Mediobanca +0,87%,Generali +0,06%, Carige +2,45%, quest'ultima nell'ultimo giornoutile di negoziazione dei diritti (+7,23%) relativi all'aumentodi capitale. Telecom Italia sale dell'1,04% a quota 1,167 europer azione nel giorno in

(AGI) - Milano, 19 giu. -Piazza Affari conferma il propriorialzo in vista del nuovo vertice di lunedi' che potrebbe dareuna svolta al negoziato su debito greco: il Ftse Mib alle 14sale dello 0,97% a quota 22.678 punti; All Share +0,85%. Sullistino principale si mettono in evidenza gli energetici (Eni+1,14%, Enel +1,38%, Saipem +0,38%) e i finanziari, conUnicredit a +1,24%, Intesa Sanpaolo +1,51%, Mediobanca +0,87%,Generali +0,06%, Carige +2,45%, quest'ultima nell'ultimo giornoutile di negoziazione dei diritti (+7,23%) relativi all'aumentodi capitale. Telecom Italia sale dell'1,04% a quota 1,167 europer azione nel giorno in cui il presidente Giuseppe Recchi haaffermato che in Brasile non prevede cambi di strategia dopo lenotizie secondo cui Vivendi sarebbe favorevole alla vendita diTim Brasil. Tra gli industriali Fca +0,1%, Pirelli +0,26% eFinmeccanica +1,18%. .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it