Borsa: chiude positiva sotto massimi, +0, 60%; bene bancari

(AGI) - Milano, 2 giu. - Chiusura positiva ma sotto i massimidi seduta per la Borsa, oggi l'unica in Europa insieme a Madrida mettere a segno un rialzo. Decisiva la spinta dei titolibancari, favoriti dal calo dello spread. L'indice Ftse Mibsegna cosi' un progresso dello 0,60% a 23.576 punti, dopo avertoccato anche il +1,2%, mentre l'All Share sale dello 0,54%.Piazza Affari ha reagito positivamente al dato dell'inflazionenell'eurozona, che a maggio aumenta mettendo fine ad alcunimesi di stagnazione, mentre sulla Grecia rimane l'altalena divoci e stati d'animo. Nelle ultime ore e' sembrato

(AGI) - Milano, 2 giu. - Chiusura positiva ma sotto i massimidi seduta per la Borsa, oggi l'unica in Europa insieme a Madrida mettere a segno un rialzo. Decisiva la spinta dei titolibancari, favoriti dal calo dello spread. L'indice Ftse Mibsegna cosi' un progresso dello 0,60% a 23.576 punti, dopo avertoccato anche il +1,2%, mentre l'All Share sale dello 0,54%.Piazza Affari ha reagito positivamente al dato dell'inflazionenell'eurozona, che a maggio aumenta mettendo fine ad alcunimesi di stagnazione, mentre sulla Grecia rimane l'altalena divoci e stati d'animo. Nelle ultime ore e' sembrato prevalere uncerto ottimismo sulla possibilita' di raggiungere un accordosulle riforme da attuare e sulle misure di aiuto ad Atene,anche se non sono mancate dichiarazioni contrarie come quelladel presidente dell'Eurogruppo, Dijsselbloem, secondo cui si e'ancora lontani dall'intesa. Tra i bancari si nota lo spunto diBanco Popolare (+2,16%), Bper (+2,33%), Unicredit (+1,90%), Ubi(+1,90%). Giu' invece Monte Paschi (-1,90%), con i relatividiritti. Nell'energia sale Saipem (+2,75%), con Eni +0,31%,sulla ripresa del greggio. Nell'industria Fiat Chrysler cede lo0,68% accusando le indiscrezioni secondo cui la casa avrebberinviato il lancio di diversi modelli in Nord Americanell'attesa di trovare un partner. Tra le altre blue chip,risale Telecom con un +3,01%, misti i titoli del lusso, in caloAtlantia (-1,55%) e Autogrill (-1,89%). .