Bevono 1, 5 litri di grappa in due, coma etilico per 17enne

(AGI) - Pesaro, 9 ott. - E' in prognosi riservata, ma non inpericolo di vita, il diciassettenne di Montemarciano, inprovincia di Ancona, che ieri pomeriggio ha bevuto, insieme aun compagno di studi, circa un litro e mezzo di grappa fatta incasa. Sono state la mamma e la sorella, rientrate a casaintorno alle 19.30, a trovare il ragazzo disteso sul pavimentoe privo di conoscenza: a quel punto sono stati allertati il 118e i carabinieri, perche' si pensava ad una rapina. Una voltasul posto, i medici hanno soccorso e trasportato in ambulanzail ragazzo

(AGI) - Pesaro, 9 ott. - E' in prognosi riservata, ma non inpericolo di vita, il diciassettenne di Montemarciano, inprovincia di Ancona, che ieri pomeriggio ha bevuto, insieme aun compagno di studi, circa un litro e mezzo di grappa fatta incasa. Sono state la mamma e la sorella, rientrate a casaintorno alle 19.30, a trovare il ragazzo disteso sul pavimentoe privo di conoscenza: a quel punto sono stati allertati il 118e i carabinieri, perche' si pensava ad una rapina. Una voltasul posto, i medici hanno soccorso e trasportato in ambulanzail ragazzo in coma etilico, mentre i carabinieri, sfondando laporta del bagno, hanno ritrovato il compagno, anche lui privodi sensi e a quel punto hanno scoperto cos'era successo. Aentrambi e' stato constatato l'abuso di alcol, ma solo uno deidue e' ancora ricoverato sotto osservazione all'ospedale diSenigallia; l'altro minorenne e' stato preso in consegna daigenitori, che i carabinieri hanno convocato in caserma. (AGI).