Bankitalia: procura Spoleto "ipotesi di reato da verificare"

(AGI) - Perugia, 21 ott. - I reati ipotizzati a carico delgovernatore della Banca d'Italia Ignazio Visco e di altri setteindagati "sono quelli che si e' ritenuto di poter evinceredalla narrazione dei denuncianti e quindi non esprimono altroche la qualificazione giuridica di una ipotesi investigativaproposta da privati, tutta da verificare e da valutare". E'quanto sottolinea, in una nota, il procuratore della Repubblicadi Spoleto, Alessandro Cannevale, in merito all'inchiestalegata alle vicende della Banca popolare di Spoleto e che vedeil Governatore Visco - e altre sette persone - iscritto nelregistro degli indagati.

(AGI) - Perugia, 21 ott. - I reati ipotizzati a carico delgovernatore della Banca d'Italia Ignazio Visco e di altri setteindagati "sono quelli che si e' ritenuto di poter evinceredalla narrazione dei denuncianti e quindi non esprimono altroche la qualificazione giuridica di una ipotesi investigativaproposta da privati, tutta da verificare e da valutare". E'quanto sottolinea, in una nota, il procuratore della Repubblicadi Spoleto, Alessandro Cannevale, in merito all'inchiestalegata alle vicende della Banca popolare di Spoleto e che vedeil Governatore Visco - e altre sette persone - iscritto nelregistro degli indagati. .