Siria: Erdogan, "profughi potranno prendere cittadinanza"

(AGI) - Istanbul, 3 lug. - Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha annunci...

Siria: Erdogan, "profughi potranno prendere cittadinanza"
 Erdogan (Afp)

(AGI) - Istanbul, 3 lug. - Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha annunciato che il governo lavora a un progetto che consentira' ai rifugiati siriani di acquisire la cittadinanza turca. "Il ministero dell'Interno sta lavorando per venire incontro al desiderio di tanti siriani di diventare cittadini turchi". Parlando nella cittadina di confine di Kilis, il presidente turco ha spiegato che il governo vuole dare "una chance ai fratelli e sorelle siriani di divenire cittadini a tutti gli effetti".
Sono quasi 3 milioni i rifugiati siriani in Turchia, fuggiti dal proprio Paese a partire dal 2011, man mano che gli scontri in Siria divenivano sempre piu' violenti.
"L'organizzazione chiamata Daesh (acronimo arabo per indicare Isis;ndr) e' una marionetta per impedire che questa gente possa fare ritorno a casa e decidere del proprio futuro. Stessa cosa vale per i curdi siriani del Pyd e Ypg, marionette manovrate da altri". Il presidente turco ha poi aggiunto che "come l'Isis non rappresenta l'Islam, cosi' il Pyd non rappresenta i curdi", sottolineando che la Turchia "non ha mai cambiato la propria posizione sulla Siria negli ultimi 6 anni". (AGI)
.