Iraq: ministro Interno si dimette dopo ultimi attentati a Baghdad

Iraq: ministro Interno si dimette dopo ultimi attentati a Baghdad
 isis baghdad iraq attentato kamikaze (afp)
 

Baghdad - Il ministro dell'interno iracheno, Mohammed al Ghabban, ha rassegnato le dimissioni oggi dopo gli ultimi attentati avvenuti nella capitale Baghdad. Ghabban ha presentato le dimissioni al premier Haider al Abadi dopo che domenica scorsa un attentato nel quartiere di Karrada ha provocato oltre 200 morti, provocando un'ondata di proteste da parte della popolazione che accusa il governo di non aver fatto abbastanza per garantire la sicurezza. L'azione terroristica condotta con un'autobomba nella notte tra sabato e domenica e' stata la piu' sanguinosa dall'inizio dell'anno. Nella rivendicazione lo Stato islamico afferma di aver voluto colpire deliberatamente obiettivi sciiti. Il premier iracheno, Haider al Abadi, si era recato sul luogo dell'esplosione domenica, dove era stato contestato dalla popolazione. (AGI)