UNC: cordoglio per la scomparsa di Cosimo Piccinno

L'Unione Nazionale Consumatori esprime profondo cordoglio per la morte del Generale Cosimo Piccinno, insignito del 2009 del "Premio Vincenzo Dona, voce dei consumatori".

"Un amico dei consumatori, che ha fatto della difesa della salute dei cittadini la sua missione di vita". E' con queste parole che Massimiliano Dona, Segretario generale dell'Unione Nazionale Consumatori (www.consumatori.it), esprime profondo cordoglio per la scomparsa del Generale Cosimo Piccinno, comandante dei Nas scomparso lo scorso week-end per le conseguenze di un tumore.

"In questi anni -aggiunge l'avvocato Dona- ho avuto la fortuna di confrontarmi piu' volte con lui sul grado di consapevolezza dei consumatori in campo sanitario, apprezzandone l'estrema disponibilita' e l'entusiasmo profuso per quella che considerava una vera e propria missione. E' stato un onore per noi premiarlo alle terza edizione del "Premio Vincenzo Dona, voce dei consumatori": da quel momento il Generale e' stato tra i fedelissimi di tutte le nostre iniziative, accettando lo scorso anno di salire nuovamente sul palco del nostro evento estivo "Cose da non credere", raccontandosi in un'emozionate intervista sul suo ruolo di consumatore e soprattutto sulle sue battaglie, in particolare l'ultima dedicata al caso Stamina".

"Ci manchera' non avere piu' in prima fila questo gigante buono che ci faceva sentire tutti piu' sicuri e che riusciva a parlare ai consumatori con straordinaria chiarezza su temi spesso scomodi. Tutta l'Unione Nazionale Consumatori si stringe attorno al dolore della famiglia e di quanti lo hanno conosciuto", conclude Massimiliano Dona.

15 giugno 2015



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it