Spending review: Codacons presenta istanza d'accesso per conoscere il dossier segreto sui costi della politica

VOGLIAMO SAPERE COSA DICE IL RAPPORTO. IL PREMIER RENZI DEVE RENDERLO PUBBLICO

Il Codacons presenta oggi una istanza d'accesso alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al Commissario per la spending review Cottarelli e alla Corte dei Conti, in merito al dossier sui costi della politica realizzato da un apposito gruppo di lavoro.

Il documento - secondo quanto riportato oggi dal Corriere della Sera - sarebbe pronto gia' da 4 mesi ma, per motivi ignoti, tenuto chiuso in un cassetto. Vi sarebbero al suo interno informazioni scottanti riguardanti soprattutto le Regioni e l'immane spreco di soldi pubblici da esse rappresentato, anche attraverso escamotage per eludere i tagli imposti dal Governo Monti.

"Vogliamo mettere le mani sul dossier in questione - afferma il Presidente Carlo Rienzi - e fare le pulci agli enti pubblici per capire quanti soldi dei cittadini vengano ogni anno buttati al vento. Per tale motivo abbiamo presentato una istanza d'accesso al Premier Renzi, a Cottarelli e alla Corte dei Conti, per avere copia del documento. In caso di rifiuto, sara' inevitabile un ricorso al Tar" - conclude Rienzi.

16 luglio 2014