Roma: Spiegel, Atac peggior societa' Trasporti in Europa

(Codacons) - Spiegel fa scoperta dell'acqua calda. Codacons aveva gia' certificato trasporto pubblico della capitale come il peggiore d'Europa

Dallo Spiegel arriva la “scoperta dell’acqua calda”. Così il Codacons commenta il reportage del settimanale tedesco secondo cui il trasporto pubblico romano sarebbe il peggiore d’Europa.

“Lo Spiegel arriva in ritardo – spiega il presidente Carlo Rienzi – il Codacons ha certificato infatti già da diversi anni come i trasporti pubblici della capitale non abbiano rivali in Europa sul fronte dei disservizi, dei ritardi, dell’inefficienza e della sporcizia e sovraffollamento delle vetture. La nostra associazione riceve infatti quotidianamente le segnalazioni degli utenti che utilizzano tram, bus e metro romane, e in nessun altro paese dell’Ue si registrano tanti disagi”.

“I cittadini romani conoscono bene le condizioni dei trasporti pubblici e non serviva certo un settimanale tedesco a rinfrescare loro la memoria – prosegue Rienzi – Ora al nuovo sindaco Raggi spetta l’ardua impresa di cambiare le cose e già domani, nel giorno del suo insediamento, il Codacons la chiamerà a risolvere un problema specifico legato proprio ai trasporti romani”.