Rc auto: Ivass, prezzi giù in I trimestre, media 425 euro.Codacons, al sud non cala, cresce divario con nord

A Napoli per assicurare auto si arriva a pagare 2.800 euro annui.

(Codacons) - Il Codacons contesta fortemente i dati dell’Ivass relativi alle polizze rc auto nel sud Italia. “E’ vero che il costo medio nazionale dell’rc auto appare in diminuzione, ma il fenomeno non è generale e non riguarda tutte le regioni d’Italia – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Esistono infatti aree del paese dove assicurare una automobile rimane ancora proibitivo, e cresce il divario tariffario tra nord e sud Italia. Basti pensare che a Napoli si spende mediamente poco più di 1.000 euro per una polizza rc auto, ma si possono raggiungere anche i 2.800 euro; in Valle D' Aosta bastano 310 euro, e circa 360 euro è il costo medio dell' rc auto in Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia".

    “Non ci risulta che al sud Italia si registrino riduzioni sul fronte delle assicurazioni e anzi le differenze tariffarie appaiono del tutto ingiustificate, considerato il calo delle truffe e le norme sulle lesioni lievi che hanno determinato una riduzione dei costi in capo alle compagnie di assicurazioni" – conclude Rienzi.