Rai: Flop per "Policits" di Gianluca Semprini

(Codacons) - Trasmissione noiosa e poco utile ai cittadini. Va chiusa e sostituita con programma di verso servizio pubblico

I deludenti dati di ascolto registrati dalla prima puntata di “Politics” di Gianluca Semprini portano oggi il Codacons a chiedere la chiusura della trasmissione.
Niente di nuovo all’orizzonte e il programma del bravo Semprini sembra seguire il bruttissimo esempio di “Ballarò”, dove i soliti esperti si alternavano nel dire sempre le stesse cose – spiega l’associazione dei consumatori – I telespettatori, già arrabbiati per l’inserimento del canone in bolletta, hanno alzato l’asticella e si aspettano dalla Rai trasmissioni innovative e davvero utili al pubblico, altrimenti vertono su altro - in primis pav-tv e on demand - come dimostrano i deludenti dati di ascolto. Farebbe bene la Rai ad intercettare le esigenze degli utenti e trasformarle in programmi di vero servizio pubblico e di utilità sociale.
Proprio in tal senso il Codacons ha chiesto un incontro ai vertici dell’azienda, al fine di confrontarsi su cosa realmente i cittadini vogliono dalla tv di Stato e illustrare le richieste dei telespettatori che giungono all’Osservatorio sulla qualità dei programmi tv dell’associazione, offrendo addirittura gratuitamente alla Rai le produzioni di servizio realizzate dal canale televisivo “Codacons Tv”.