Proroga per i nuovi "libretti di impianto" per impianti di riscaldamento e climatizzazione

Dal 20 giugno e' ufficiale: solo a partire dal 15 ottobre gli impianti di riscaldamento e climatizzazione dovranno essere muniti di un cd. "libretto di impianto".
La proroga per l'introduzione dell'obbligo del nuovo libretto di impianto e' stato approvata dal ministero il 20 giugno. Quindi i nuovi libretti di impianto per impianti di riscaldamento e climatizzazione sono obbligatori a partire non dal primo giugno, come originariamente previsto, ma dal 15 ottobre. Questo rinvio riguarda oltre che il libretto di impianto anche tutt i protocolli di controllo e collaudo.
Ricordiamo
Il DPR 74/2013 prevede, per tutti i nuovi impianti di riscaldamento, di produzione di acqua calda per usi igienico sanitari e di climatizzazione estiva di edifici la presenza di un libretto di impiantoin base al  decreto ministeriale di attuazione del 10 febbraio 2014.
Gli ulteriori sviluppi relativi ai libretti di impianto - in Adige sono previsti appositi libretti - nonche' ai controlli e le misure di manutenzione introdotte dal DPR 74/2013, veranno seguiti dal CTCU, che terra' informati i cittadini adeguatamente.
Per maggiori informazioni e' possibile rivolgersi alla consulenza tecnica edile del CTCU (martedi' 9-12:30 e 14-16:30, tel. 0471-301430).

Bz, 07.2014