Lanciano, NO ad Ombrina

Le Associazioni dei Consumatori abruzzesi aderiscono alla manifestazione contro la piattaforma petrolifera sulle coste

Anche Il Comitato delle Associazioni dei Consumatori riconosciuto dalla Regione Abruzzo (CRUC ABRUZZO) promuove la manifestazione "No Ombrina" in programma per il 23 maggio a Lanciano per esprimere la propria contrarieta' alla piattaforma petrolifera 'Ombrina Mare' e i progetti di estrazione petrolifera lungo la Costa dei Trabocchi in Abruzzo.

"Una rappresentanza della CRUC sara' presente a Lanciano per rivendicare il diritto alla salute e la salvaguardia ambientale del nostro territorio. Costruire una grande piattaforma petrolifera a soli 9 km dalle coste abruzzesi significa non tenere in considerazione il forte impatto che le sostanze nocive rilasciate in acqua e nell'atmosfera potrebbero avere sull'ambiente, con un aggravio dell'inquinamento, e il rischio per gli abitanti che dovranno conviverci per i prossimi 24 anni".

Le Associazioni dei Consumatori Abruzzesi invitano tutti i propri soci e i cittadini a partecipare per costituire un fronte comune contro scelte di governo poco lungimiranti che appoggiano la proliferazione di trivelle per la prospezione, l'estrazione e lo stoccaggio del petrolio, trascurano il territorio e puntano su risorse non rinnovabili che condannano l'Italia a un'economia non sostenibile e poco sviluppata.

Di seguito le associazioni della CRUC che hanno sottoscritto il comunicato:

1. MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO ABRUZZO abruzzo.difesadelcittadino.it
2. FEDERCONSUMATORI: www.federconsumatori.it
3. GUARDIACIVICA www.guardiacivica.it
4. ARCO CONSUMATORI www.arcoconsumatori.it
5. CODICI www.codici.org

 
La CRUC promuove la tutela dei Consumatori

22 maggio 2015