Istat: fuori da deflazione, a maggio prezzi +0,2%

PROSEGUE AUMENTO CARRELLO SPESA: 55 EURO IN PIU' PER UNA FAMIGLIA DI 4 PERSONE

Secondo i dati provvisori resi noti oggi dall'Istat, a maggio l'indice dei prezzi al consumo risale al +0,2% dal -0,1% di aprile. Deflazione, dunque, finita.

"Dopo 4 mesi consecutivi di deflazione, i prezzi tornano a salire. Se l'inflazione dipendesse da una ripresa della domanda e dei consumi e fosse il segno di una vera ripresa economica, potremmo essere anche contenti. Purtroppo non e' cosi'!" ha dichiarato Massimiliano Dona, Segretario dell'Unione Nazionale Consumatori.

"La fine della deflazione, infatti, si deve solo ai primi effetti del QE, ossia all'immissione di liquidita' da parte della BCE, e al ridimensionamento della flessione dei beni energetici come i carburanti" ha proseguito l'avv. Dona.

L'UNC ricorda che secondo le stime di Bankitalia il solo QE determinera' un aumento dell'inflazione di 0,5 punti percentuali nel 2015 e di 0,7 punti nel 2016. Inoltre i prezzi sia della Benzina che del Gasolio per mezzi di trasporto sono aumentati, in un solo mese, del 2,4%.

"L'economia reale, insomma, continua ad andare male e per le famiglie italiane non ci sono segnali di miglioramento" ha concluso Dona.

Confermato, invece, l'aumento dei prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona che, come ad aprile, segnano ancora un incremento dello 0,8% su base annua, determinando, in termini di aumento del costo della vita, per la tradizionale famiglia italiana, una coppia con due figli, un aggravio di spesa di 55 euro in piu' su base annua.

Nel dettaglio, secondo i calcoli dell'Unione Nazionale Consumatori, per una coppia con 1 figlio l'aumento dello 0,8% del carrello della spesa significa pagare, in termini di aumento del costo della vita, 54 euro in piu' su base annua (cfr tabella). Per un pensionato con piu' di 65 anni sono 30 euro in piu', mentre per un single con meno di 35 anni si tratta di 36 euro.

Tabella: spesa aggiuntiva per aumento prezzi carrello della spesa (valori in euro)

TIPOLOGIA FAMILIARE

single

< 35 anni

pensionato

> 65 anni

coppia s.f.

35-64

coppia s.f.

< 35

coppia s.f.

> 65

coppia

1 figlio

coppia

2 figli

Spesa aggiuntiva

36

30

51

52

44

54

55

Fonte: UNC su dati Istat

29 maggio 2015