Istat: crescita interrotta, prossimi mesi ancora deboli. Codacons, in arrivo autunno nero per economia italiana

A rischio consumi delle famiglie, serve terapia d’urto

(Codacons) - Si preannuncia un autunno nero per l’economia italiana. Lo afferma il Codacons, commentando la nota mensile Istat che parla di crescita interrotta per il paese. “In arrivo mesi duri per la nostra economia, soprattutto sul fronte dei consumi, delle vendite e del commercio – spiega il presidente Carlo Rienzi – Ancora una volta l’Istat certifica l’andamento negativo dell’Italia e una ripresa ferma che non rispetta nessuna previsione di crescita. Di fronte a tutto ciò il Governo resta inerme, e continua ad elargire bonus in modo scriteriato senza però avviare una seria politica sul fronte della domanda interna. Serve una “terapia d’urto” – prosegue Rienzi – fatta di misure specifiche in grado di rilanciare e sostenere a lungo termine i consumi delle famiglie, perché proprio dalla spesa ferma partono i problemi dell’economia italiana”.