Industria: produzione gennaio torna a calare -2,2%

Codacons: dato industria risente della domanda ancora in stallo. senza ripresa consumi produzione non cresce

Il dato sulla produzione industriale, che a gennaio fa registrare un calo del 2,2%, risente della fase di stallo della domanda in Italia. Lo afferma il Codacons, commentando i dati Istat sull'industria.

"La domanda fatica ad uscire dal pantano e l'industria italiana ne paga le conseguenze - spiega il Presidente Carlo Rienzi - Ci si attendeva una ripresa dell'economia nei primi mesi del 2015, ma i numeri diffusi oggi dall'Istat lasciano poco spazio all'ottimismo. I consumi delle famiglie stentano a ripartire, e senza una decisa ripresa della spesa collettiva l'industria e' costretta a rallentare. Solo quando le famiglie avranno finalmente la capacita' e la possibilita' di spendere, l'economia italiana potra' uscire dalla crisi che oramai da anni attanaglia il paese" - conclude Rienzi.