Industria: produzione aprile +0,5% su mese, +1,8% anno

Unc: bene, ma prosegue discesa beni di consumo durevoli record negativo per la produzione di beni di consumo durevoli: -35,7% da aprile 2008

(Unione Nazionale Consumatori - UNC) - Secondo i dati resi noti oggi dall'Istat, ad aprile 2016 la produzione industriale aumenta dello 0,5%  su marzo (dati destagionalizzati) e dell'1,8% rispetto ad aprile 2015 (dati corretti per gli effetti di calendario). 

"La produzione sale, ma il dato positivo è attenuato dall'andamento negativo dei beni di consumo durevoli, che proseguono nella loro discesa. Inoltre se consideriamo i dati grezzi, scendono anche i beni di consumo non durevoli, registrando una diminuzione tendenziale dell'1,4%" dichiara Massimiliano Dona, Segretario dell'Unione Nazionale Consumatori.

"Se poi confrontiamo i dati dal 2008 ad oggi, i beni di consumo durevoli registrano un crollo record del 35,7%" prosegue Dona.

Secondo lo studio dell'Unione Nazionale Consumatori, infatti, da aprile 2008 ad aprile 2016 il calo della produzione industriale (dati grezzi) è stato del 26,2%. Il record negativo spetta ai beni di consumo durevoli, la cui produzione precipita del 35,7%. Meglio va ai beni di consumo non durevoli che, nello stesso periodo di riferimento,  scendono del 15,5%. I beni di consumo, nel loro complesso, scendono del 19,8%, anche se dal 2014 invertono la tendenza e cominciano una lenta e faticosa risalita, tanto che dal 2014 al 2016 si registra un +2,5%. Risalita interrotta, però, con il dato di oggi (-1,6% da aprile 2015 ad aprile 2016), che per questo assume un connotato particolarmente negativo.

Tabella: indice della produzione industriale (base 2010 = 100), dati grezzi

 

Apr

2008

Apr

2009

Apr

2010

Apr

2011

Apr

2012

Apr

2013

Apr

2014

Apr

2015

Apr

2016

Differenza %

2016/2008

Differenza %

2016/2014

Differenza %

2016/2015

Beni intermedi

137,7

90,1

104

105,5

89,4

89,8

92

93,9

95,7

-30,5

4,0

1,9

Beni strumentali

136,3

93,8

103,6

108,8

96,6

95,7

95,3

102,2

102,1

-25,1

7,1

-0,1

Beni di consumo durevoli

136

107,8

105,4

106

88,3

86,4

85,3

90,1

87,5

-35,7

2,6

-2,9

Beni di consumo  non durevoli

102,1

88,5

94,1

94,3

83,4

83,9

84,2

87,5

86,3

-15,5

2,5

-1,4

Beni di consumo

107,8

91,7

95,8

96,1

84,1

84,3

84,4

87,9

86,5

-19,8

2,5

-1,6

Energia

104,6

89

91,5

88,2

85,2

83,4

79

79,2

76

-27,3

-3,8

-4,0

TOTALE INDUSTRIA (*)

125,4

91,5

100,1

101,7

89,5

89,2

89,2

92,8

92,5

-26,2

3,7

-0,3

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su elaborazione dati Istat