Confindustria: rialza stime Pil, +1% 2015, +1,5% 2016

CODACONS: PREVISIONI CONFCOMMERCIO POSITIVE MA CRISI E' ANCORA IN AGGUATO, ATTENZIONE AI FACILI ENTUSIASMI

Le previsioni di Confindustria sul futuro economico del paese  nel prossimo biennio sono decisamente positive, ma occorre evitare facili entusiasmi che potrebbero scontrarsi con una realta' ben piu' amara.

Lo afferma il Codacons, commentando i dati di Confindustria su Pil e occupazione.

"Siamo costretti a ricordare che la crisi economica e' ancora in agguato, e potrebbe ancora manifestare i suoi effetti nel prossimo biennio - spiega il Presidente Carlo Rienzi - La tanto attesa ripresa del paese finora ha mostrato solo timidi segnali, spesso altalenanti, e i numeri sono ancora insufficienti per tirare i remi in barca".

"Per trasformare in realta' le previsioni di Confindustria serve uno sforzo ulteriore, teso a far riprendere in modo deciso i consumi, aumentare il potere d'acquisto dei cittadini, introdurre le tanto attese liberalizzazioni, aumentare la concorrenza e ridurre la pressione fiscale, vera e propria zavorra dell'economia italiana" - conclude Rienzi.

17 settembre 2015