Commercio: ripartono vendite aprile, +0,7% su mese

CODACONS: DATO INSUFFICIENTE. NEGLI ULTIMI DUE ANNI VENDITE GIU' DEL -3,3%

Il dato sulle vendite al dettaglio di aprile e' definito dal Codacons insufficiente ai fini della ripresa del commercio in Italia.

"L'aumento delle vendite al aprile censito dall'Istat non e' entusiasmante se si considera che su base annua non si e' registrata alcuna variazione - afferma il Presidente Carlo Rienzi - E proprio negli ultimi due anni le vendite al dettaglio in Italia hanno fatto segnare una brusca frenata, diminuendo del -3,3% e contribuendo ad aggravare la crisi del commercio e dei negozi nel nostro paese".

"Dai consumi delle famiglie arrivano timidi segnali di ripresa, che vanno sostenuti dal Governo incrementando il potere d'acquisto e adottando misure in grado di incentivare la spesa dei cittadini" - conclude Rienzi.

23 giugno 2015



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it