Alitalia, recupero dipendenti e' simbolo delle ripartenza del Paese

La prossima riassunzione di oltre trecento dipendenti da parte di Alitalia puo' essere il segno del rilancio dell'intero sistema Paese, secondo l'Adoc.

"Apprezziamo vivamente la scelta di Alitalia e Etihad di recuperare oltre trecento dipendenti - dichiara Lamberto Santini, Presidente dell'Adoc - una scelta difficile soprattutto in questo periodo. Ci auguriamo, in tal senso, che la compagnia di bandiera possa diventare l'esempio, il simbolo della ripartenza dell'economia, del lavoro, del Paese intero. Siamo convinti che l'Italia, anche attraverso le rotte aeree e ferroviarie, giochera' un ruolo fondamentale nello sviluppo del mercato globale dei prossimi anni. Occorrera' essere pronti, al momento si e' partiti con il piede giusto."

Roma, 4 giugno 2015