Turchia: statua di donna del neolitico ritrovata a Konya

Turchia: statua di donna del neolitico ritrovata a Konya
turchia donna neolitico (foto Tig) 

Istanbul - Una spedizione archeologica guidata dal professor Ian Hadder, ha portato alla luce una scultura di donna, "unica nel suo genere", risalente a un'eta' compresa tra 8000 e 8500 avanti Cristo. Il ritrovamento e' avvenuto nella provincia di Konya, nell'Anatolia Centrale, e la scultura, alta 17 centimetri e pesante un chilo, e' stata ritrovata su una piattaforma di magma cristallizzato in buone condizioni. La forma della testa,la posizione delle mani, la pettinatura e i piedi piccoli ripresentano dettagli che non hanno eguali in altre sculture del Neolitico. Catalhoyuk, questo il nome dell'insediamento in cui il prezioso ritrovamento ha avuto luogo, e' un esempio del passaggio dalla vita nomade alla vita stanziale, nel corso della storia della civilta' umana. (AGI).