Taiwan: arriva supertifone Meranti, oltre 500.000 senza corrente

Taiwan: arriva supertifone Meranti, oltre 500.000 senza corrente
 Taiwan tifone Meranti (Afp)

Pechino - Oltre cinquecentomila persone senza corrente elettrica, voli cancellati e scuole, uffici ed esercizi commerciali chiusi. E' il primo bilancio del supertifone Meranti atterrato oggi sul versante meridionale di Taiwan, che sara', per i meteorologi, il piu' forte degli ultimi ventuno anni ad abbattersi sull'isola. Domani, invece, Meranti fara' sentire la sua forza sulle coste cinesi del Fujian e del Guangdong, dove le autorita' locali hanno annunciato l'inizio delle prime procedure di emergenza.
La Cina ha emesso oggi il livello di allerta "rosso", il piu' alto, per la possibilita' di onde alte fino a dodici metri nel momento in cui il tifone tocchera' le coste sud-orientali del Paese: le autorita' provinciali di Fujian e Guangdong hanno ordinato il ritiro di tutte le navi dai porti e hanno chiesto ai cittadini delle zone a piu' alto rischio di non uscire di casa. Gia' da ieri, nelle due province sud-orientali cinesi, le autorita' locali avevano dato il via alle procedure per l'evacuazione delle popolazioni delle aree piu' esposte all'arrivo di Meranti. Secondo i meteorologi di Taiwan, il tifone, che nelle scorse ore ha colpito l'isola di Itbayat, nelle Filippine, e' classificato di categoria 5, con venti al suo interno che possono arrivare fino a 216 chilometri orari. (AGI)