Iran: condanna attentati Dacca e Baghdad "non sostenere terrore"

(AGI) - Teheran, 3 lug. - Il governo di Teheran ha duramente condannato gli atte...

Iran: condanna attentati Dacca e Baghdad "non sostenere terrore"
 Bangladesh attentato a ristorante di Dacca Dhaka - afp

(AGI) - Teheran, 3 lug. - Il governo di Teheran ha duramente condannato gli attentati in Iraq e Bangladesh assicurando che proseguira' a combattere il terrorismo dell'Isis.
"La Repubblica Islamica dell'Iran stara' a fianco del governo e del popolo iracheno fino alla completa sconfitta dei terroristi", ha ribadito il portavoce del ministero degli Esteri, Bahram Qassemi'. La vittoria delle "eroiche forze irachene" a Fallujah ha spinto "i terroristi takfiri dell'Isis a sferrare attentati orribili e ciechi contro gente innocente".
Pesante condanna anche dell'attentato a Dacca: "Ancora una volta questo abominevole gruppo (l'Isis/ndr) ha mostrato il volto spregevole del terrorismo".
Per l'Iran, il mondo ovvero condurre una seria e onesta lotta contro il terrorismo, in tutte le sue espressioni e tutte le sue forme; il fenomeno dell'Isis e' in parte dovuto anche ad errori di calcolo ed al sostegno fornito a questo gruppo da certe nazioni della regione e del mondo. "Tutti i Paesi che amano la pace nel mondo", ha concluso, "devono sforzarsi per impedire questi crimini disumani esercitando pressione sui sostenitori di questi gruppi estremisti". (AGI)


.