Con app sudcoreana ciascuno creera' suo avatar preferito

Con app sudcoreana ciascuno creera' suo avatar preferito
Foto: picjumbo_com / Pixabay
 con app sudcorea ciascuno creera' suo avatar preferito (Pixabay)

Seul - "Dialogare" con il proprio divo preferito, con un defunto caro o semplicemente con qualche amico lontano e senza che lui lo sappia: sara' possibile con "With me", app elaborata dalla sudcoreana Elrois, compagnia fondata nel 2013 che ha usato la tecnologia 3D e l'intelligenza artificiale per la realizzazione degli avatar, fra cui ciascun cliente potra' scegliere i suoi.
La app utilizza l'inglese ed e' diretta al pubblico globale anche se nasce in un ambito tutto nazionale, quello degli idoli del K-pop e delle soap coreane. In seguito, ad alcuni membri del team che sviluppava il prodotto venne l'idea di inserire nella camera degli smartphone immagini di amici, o della nonna defunta, diffondendo sulla rete le sperimentazioni in corso.
Alla fine di quest'anno, l'applicazione sara' disponibile a tutti i possessori di uno smartphone. Si basera' sulle immagini fornite alla societa' sudcoreana, che le trasferira' in 3D e ne realizzera' uno "scheletro tridimensionale" sul quale poi sara' animato l'avatar prescelto. A questa tecnologia si aggiunge l'intelligenza artificiale messa a disposizione dalla app, che grazie a un 'selfie' inviato del cliente mettera' l'avatar in condizione di operare il riconoscimento facciale. L'interazione avverra' attraverso la tastiera dello smartphone. Si potranno inserire messaggi vocali come "Ti amo" o un bacio, per esempio, e il doppio digitale li comprendera' rispondendo con appropriate movenze corporee di cui la app dovrebbe garantire la verosimiglianza.
La compagnia sudcoreana e' la prima a commercializzare una interazione visuale con gli avatar. Nell'arco di due o tre anni conta di estendere la tecnologia ai videogiochi.
.