Cina: Pechino hub dell'innovazione dal 2030

Cina: Pechino hub dell'innovazione dal 2030
Cina - Zhongguancun - area a nord-ovest di Pechino  
importante centro di sviluppo tecnologico (Afp)

Pechino - Il governo cinese punta su Pechino come hub dell'innovazione scientifica e tecnologica entro il 2030. In base a un piano di sviluppo emesso dal Consiglio di Stato, il governo centrale, ad avere un ruolo chiave sara' l'area di Zhongguancun, nel nord-ovest della capitale cinese, gia' oggi importante centro di sviluppo tecnologico della citta', mentre la citta' di Tianjin e la provincia dello Hebei, confinante con entrambe le citta', avranno un ruolo di supporto.
L'obiettivo e' quello di "sviluppare le frontiere della ricerca", realizzare tecnologia all'avanguardia e crescere nella competitivita' a livello globale. Per attrarre talenti stranieri nell'area di Zhongguancun sono previste anche facilitazioni per i permessi di residenza. L'impegno per l'innovazione riguarda anche il settore manifatturiero. Entro il 2025, in tutto il Paese, verranno realizzati quaranta centri di innovazione dell'apparato manifatturiero. L'iniziativa e' stata presa dal Ministero per l'Industria e per l'Information Technology, a fine agosto, e rientra nel piano "Made in China 2025", approvato nel 2015 e che punta a trasformare l'industria cinese in un modello di produzione ad alto valore aggiunto nei prossimi anni. (AGI)