Anas: avvia nuovo modello organizzativo per gestione territorio

(AGI) - Roma, 4 ott. - Il Consiglio di Amministrazione di Anas ha approvato il n...

(AGI) - Roma, 4 ott. - Il Consiglio di Amministrazione di Anas ha approvato il nuovo modello organizzativo aziendale per la gestione del territorio, che rivoluziona la governance di Anas.
iqualificare e dare maggiore efficienza all'Azienda a livello territoriale sono gli obiettivi principali del nuovo modello che, in particolare, si basa sulle seguenti linee guida:focus sul territorio e definizione dei ruoli manageriali territoriali di coordinamento delle attivita' (Coordinamento Territoriale); consolidamento delle attivita' svolte a livello territoriale, maggior presidio delle attivita' di esercizio, gestione per processi; accorpamento dei processi amministrativi e di supporto; razionalizzazione ed Omogeneizzazione della presenza territoriale e delle strutture organizzative presenti; presidio integrato a supporto del Piano Investimenti.
Per avviare il nuovo modello e' stata svolta una analisi organizzativa a valle della quale sono state individuate 8 aree geografiche territoriali definite tenendo conto di risorse, chilometri gestiti e superfici in ciascuna delle quali sara' istituito un Coordinamento Territoriale.
"La riorganizzazione dell'assetto territoriale per una maggiore efficienza gestionale e la concentrazione dei ruoli dirigenziali - ha dichiarato il Presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani - era uno dei principali obiettivi della nuova Anas. Ciascuna nuova Area e' stata progettata per assicurare i migliori standard nei diversi ambiti delle attivita' di Anas: progettazione e realizzazione degli investimenti; esercizio e manutenzione della rete". (AGI)
Red/Ila