Sud Sudan: sale a 36.000 numero sfollati per violenze a Juba

Sud Sudan: sale a 36.000 numero sfollati per violenze a Juba
 Sud Suda Juba

Ginevra - E' salito ad almeno 36.000 il numero degli sfollati dall'inizio, venerdi' scorso, delle nuove violenze a Juba, capitale del Sud Sudan. Lo riferisce l'Onu, che solo ieri aveva parlato invece di 10.000 senzatetto.
"Le violenze scoppiate venerdi' scorso hanno causato 36.000 sfollati" interni, , in gran parte "donne e bambini", ha comunicato il portavoce dell'Agenzia umanitaria (OCHA) Vanessa Huguenin, avvertendo che il numero e' probabilmente destinato a "salire". L'accesso a queste persone e' "difficile a causa degli aspri combattimenti" tra le forze del presidente Salva Kiir e quelle del suo rivale, il viocepresidente Riek Machar. (AGI)