Nigeria: addio a "Big Boss" Keshi, ex stella del calcio

Nigeria: addio a "Big Boss" Keshi, ex stella del calcio
Calcio: Stephen Keshi ex selezionatore Nigeria

(AGI) - Abuja, 8 giu. - "Big Boss" Stephen Keshi, ex stella
del calcio nigeriano ed ex selezionatore della nazionale, e'
morto a 54 anni a Benin City, nel sud del Paese, dove si era
recentemente trasferito ed e' seppellita sua moglie Kate, morta
lo scorso dicembre. L'annuncio e' stato dato dal fratello,
Emmanuel Ado. "Era tornato dagli Stati Uniti dove viveva per
starle vicino", ha raccontato. "Oggi avrebbe dovuto prendere un
aereo per tornarci ma ha avuto un attacco cardiaco".
A ricordarlo ci ha pensato anche il presidente nigeriano
Muhammadu Buhari. "La Nigeria", ha scritto sul suo account
Twitter, "ha perso oggi un grande sportivo, calciatore,
allenatore e cittadino. Il calcio nigeriano non sara' lo stesso
senza Stephen Keshi. Ha dato tutto al suo Paese. Possa la sua
anima riposare in pace".
Keshi e' stata una delle figure piu' caratteristiche del
calcio africano e unico, assieme all'egiziano Mahmoud
El-Gohary, a essere riuscito a sollevare la Coppa d'Africa sia
da giocatore che da allenatore. Come selezionatore, e' stato il
primo a guidare due nazionali del continente alle fasi finali
della Coppa del Mondo, il Togo nel 2006 e la Nigeria nel 2014,
oltre a essere stato il primo allenatore africano a raggiungere
gli ottavi. (AGI)