Madagascar: investitori turchi costruiranno centrale elettrica

(AGI/INFOAFRICA) - Antananarivo, 30 ago. - Una centrale elettrica alimentata con...

(AGI/INFOAFRICA) - Antananarivo, 30 ago. - Una centrale elettrica alimentata con carburante in grado di fornire 120 megawatt di energia sara' costruita a Madagascar dalla compagnia turca Aksa Energy. L'avvio della costruzione e' previsto alla fine di quest'anno e la vendita di elettricita' a partire dal 2017, secondo gli annunci della Aska riferiti dalla stampa turca. Per realizzare il progetto, gli investitori hanno fondato una societa', la Aksaf Power Ltd, basata alle Mauritius, mentre il 41,65% del progetto appartiene alla compagnia locale di elettricita' ed acqua, la Jiro Sy Rano Malagasy (Jirama), che comprera' l'energia per i prossimi 20 anni. Secondo dati governativi, solo il 13% della popolazione malgascia (circa 23 milioni di abitanti) ha accesso all'elettricita'. Nelle zone rurali, il tasso scende al 7%. La capacita' produttiva attualmente in funzione e' di solo 350 megawatt, nonostante un forte potenziale, soprattutto nelle energie rinnovabili come l'idroelettricita' e il solare. (AGI)
Red/Tig