Ghana: Governo vuole al piu' presto accordo commercio con Ue

(AGI/INFOAFRICA) - Roma, 28 lug. - Il ministro del Commercio e dell'industria de...

Ghana: Governo vuole al piu' presto accordo commercio con Ue
 Africa agricoltura raccolto (Afp)

(AGI/INFOAFRICA) - Roma, 28 lug. - Il ministro del Commercio e dell'industria del Ghana, Ekwow Spio Garbrah, ha reso nota l'intenzione del governo di Accra di siglare al piu' presto l'accordo di partenariato commerciale (APE/EPA) provvisorio con l'Unione Europea. "Per poter essere valido, l'APE che l'Unione Europea ha raggiunto con la Comunita' economica degli Stati dell'Africa occidentale (ECOWAS) dev'essere firmato da tutti i Paesi membri", ha detto Garbrah, ricordando che Gambia e Nigeria si sono rifiutate di firmare l'accordo commerciale. L'intesa - che dev'essere firmata entro il primo ottobre di quest'anno - prevede per le merci prodotte in Ghana l'accesso completo senza dazi doganali ai mercati dei Paesi UE con l'esclusione del riso e dello zucchero, mentre consente ai produttori europei l'accesso al 75% del mercato di beni e servizi in Ghana. "Avremmo preferito essere in grado di firmare un APE a livello di ECOWAS, ma sfortunatamente a causa della decisione di Gambia e Nigeria di non firmare e' ovvio che Paesi come il Ghana o anche la Costa d'Avorio dovranno stabilire qualche disposizione transitoria per evitare che le nostre economie nazionali ne risentano in modo eccessivo - ha concluso Garbrah - Anche in queste circostanze, continueremo a lavorare sodo perche' tutta la regione possa proseguire sulla strada di una sempre maggiore integrazione economica".(AGI)
Mal