Ghana: il cacao futuro per i giovani; Cocobod lancia un progetto

Ghana: il cacao futuro per i giovani; Cocobod lancia un progetto
 pianta di cacao (Agf)

(AGI/INFOAFRICA) - Accra - Si chiama "Maso" il progetto destinato a creare opportunita' di lavoro nel settore del cacao in Ghana e in Uganda, lanciato dal Cocobod (Ghana Cocoa Board) con la collaborazione di Ong, banche e universita'. L'iniziativa mira a rafforzare le competenze di circa 200.000 giovani, di cui il 40% di donne, in particolare nelle aree rurali. Fanno parte del progetto la MasterCard Foundation, con sede in Canada, l'Universita' di Ashesi, le Ong Solidaridad, Aflatoun e la Fidelity Bank. Il settore del cacao e' di vitale importanza per l'economia del Ghana: circa 6,3 milioni di famiglie, ovvero il 30% della popolazione, dipendono da esso e dal punto di vista macroeconomico, il cacao contribuisce all'8% del Pil. Il Ghana esporta il 22% del cacao prodotto nel mondo e la domanda aumenta di circa il 3% ogni anno. "Nonostante questi dati, la filiera e' a rischio. Servono impianti moderni, tecnologie innovative e l'impegno di giovani per migliorare la produttivita'" ha detto Dina Randrianasolo, che segue il programma per la fondazione Mastercard. Circa 46.000 giovani si sarebbero gia' registrati per partecipare al progetto. (AGI)