Egitto: riserve valuta estere salgono ad agosto a 16,5 mld dlr

Egitto: riserve valuta estere salgono ad agosto a 16,5 mld dlr
 dollari e lira sterlina egiziana (Afp)

Il Cairo - Le riserve in valuta estera dell'Egitto sono salite a 16,56 miliardi di dollari a fine agosto, in aumento di un miliardo rispetto al mese precedente. Lo riferisce la Banca centrale egiziana. A luglio le riserve straniere erano diminuite di circa 2 miliardi rispetto ai 17,546 miliardi di dollari rilevati nel mese precedete a causa della restituzione di un miliardo al Qatar e al pagamento di 720 milioni di dollari al Club di Parigi per le nazioni creditrici. L'Egitto poteva contare su una riserva di circa 36 miliardi di dollari prima della rivoluzione del 2011.
La flessione di valuta estera ha colpito le attivita' economiche egiziane piu' dipendenti dalle importazioni. La
Banca centrale ha comunque cercato di razionare le riserve mantenendo la sterlina egiziana ad un tasso di cambio fisso pari a 8,88 sul dollaro. Lo scorso mese di marzo, inoltre, le autorita' hanno svalutato la sterlina del 13 per cento, nel tentativo di colmare il divario tra il tasso ufficiale e il mercato nero, dove il biglietto verde viene scambiato a 12-13 sterline. Le contromisure adottate dalla Banca centrale, tuttavia, non sono riuscite ad aumentare la liquidita' e a ridurre il divario con il dollaro. (AGI)