Africa: iniziativa Ue per sviluppo blue economy nel Mediterraneo

Africa: iniziativa Ue per sviluppo blue economy nel Mediterraneo
 Johannes Hahn

Bruxelles - La Commissione Europea ha lanciato una nuova iniziativa di cooperazione economica con i Paesi della sponda sud del Mediterraneo per promuovere lo sviluppo sostenibile della blue economy nella regione. A renderlo noto e' stata la stessa Commissione Europea, specificando che a essere coinvolti nell'iniziativa sono cinque Stati membri dell'Unione Europea (Italia, Francia, Spagna, Portogallo e Malta) e cinque Paesi del Nord Africa (Algeria, Libia, Marocco, Mauritania e Tunisia).

Obiettivo dell'iniziativa e' promuovere la biodiversita' marina e preservarne gli ecosistemi, migliorare le condizioni di sicurezza nella regione e sostenere la creazione di nuovi posti di lavoro in settori quali la pesca e il turismo. "Questa nuova iniziativa regionale riconosce il potenziale economico del mar Mediterraneo e delle sue linee costiere per rafforzare la crescita economica, contribuire alla creazione di nuovi posti di lavoro e conseguentemente la stabilizzazione della regione - ha detto il Commissario europeo per la Politica di vicinato e i negoziati per l'allargamento, Johannes Hahn - E' un importante passo in avanti per avere maggiore coordinazione e cooperazione tra i Paesi coinvolti".


Infoafrica/AGI

.