Veneto:De Menech,con Renzi confronto su temi attuali in Regione

(AGI) - Venezia, 6 ott. - L?economia trevigiana e bellunese, la campagna referen...

(AGI) - Venezia, 6 ott. - L?economia trevigiana e bellunese, la campagna referendaria in Veneto e l?avanzamento del programma per i Mondiali di sci a Cortina nel 2021. Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha voluto da Roger De Menech un rapporto dettagliato sulle questioni pi� attuali per il Veneto, ribadendo la disponibilit� del governo a raccogliere suggerimenti e a offrire sostegno dove necessario.
Ieri De Menech ha accompagnato Renzi in tutte le visite alle aziende della provincia di Treviso. Durante i trasferimenti, il presidente del Consiglio si � soffermato a lungo con il deputato bellunese chiedendo di essere aggiornato sullo stato di salute dell?economia. "Per quanto permangano diverse preoccupazioni legate a singole crisi aziendali - ha spiegato De Menech - nell?ultimo biennio la situazione complessiva � molto migliorata rispetto al passato. In Veneto, la ripresa � infatti pi� sostenuta rispetto al resto del Paese, trainata dall?emergere di alcune eccellenze che hanno investito molto sui settori di ricerca e sviluppo e da imprese manifatturiere storicamente radicate sul territorio che hanno deciso di puntare sulla manodopera locale per soddisfare l?aumento della domanda. Nei prossimi anni ci attendiamo ulteriori benefici sia in termini di crescita economica sia occupazionale in seguito all?accordo di sinergia tra le universit� del Nordest stimolato dal programma del governo sulla manifattura 4.0". Infine, il presidente del Consiglio ha chiesto come procede il lavoro sui Mondiali di Sci a Cortina. "Al momento � un cantiere aperto - ha aggiunto De Menech - Siamo impegnati su pi� fronti contemporaneamente, cercando di mettere insieme tutti i soggetti coinvolti. D?accordo con la presidenza del Consiglio e con il Coni abbiamo definito il Comitato che si occuper� dell?organizzazione e che avr� anche il compito di promuovere l?evento. Poi abbiamo stilato il programma delle infrastrutture necessarie allo svolgimento della manifestazione e un programma di opere per garantire l?accessibilit� e la mobilit�, nell?ottica tuttavia di fare gli interventi che serviranno le Dolomiti e i loro ospiti anche dopo i Mondiali". Alla manifestazione, ha detto Renzi, il governo tiene molto, anche per dimostrare ai bellunesi, ai veneti e agli italiani che � possibile organizzare grandi eventi in modo sostenibile dal punto di vista economico e ambientale e proficuo per i territori che li ospitano. (AGI)
Ve1/Bru